Cosa significa Hovering?Una tecnologia con grandi prospettive

Migliorando la tecnologia dei droni;

Possiamo costruire droni che possono fluttuare in cielo per giorni.

In un prossimo futuro, i droni potranno fare operazioni pesanti e pericolose.

Presto i droni potranno trasportare una persona ferita dai boschi piu ‘ profondi.

I droni possono realizzare progetti di saldatura su piattaforme petrolifere offshore.

Introduzione

Oggi i droni facilitano e semplificano molte cose in diversi aspetti della nostra vita che prima erano impensabili. Ciò comprende la protezione dell’echi, le missioni di salvataggio di foreste o ambienti a rischio, gli affari militari, le presentazioni multimediali, i film e il trasporto di registratori e persino la fornitura di merci acquistate a casa del cliente.

Quali sono i punti comuni nella progettazione di un drone per vari scopi?

Quali sono i punti comuni nella progettazione di un drone per vari scopi?L’obiettivo è diverso per tutti gli aspetti summenzionati, ma consideriamo i punti più importanti comuni. Per esempio, durante la sua missione, un drone sta fluttuando per un certo periodo di tempo per la consegna dei dati. E ‘ importante notare che ha un certo periodo di tempo e, di norma, la funzionalità di un drone è valutata dalla sua capacità e qualità di trasmissione dei dati. Inoltre, il tempo dedicato al lavoro continuo di un drone è considerevole.

Il fattore più importante nella progettazione di un drone

In questo articolo ci concentriamo su questo fattore, vale a dire sui parametri del tempo.

In base alla prima legge sulla termodinamica, la levitazione e la permanenza Nell’Aria (tempo di sospensione) richiedono certamente una forza corrispondente alla Gravità, il che significa il consumo di energia. Forse, in determinate circostanze, sarebbe possibile aumentare il tempo con L’uso di capsule di elio o di sacchetti speciali, ma questa intensità di tempo è certamente associata alla diminuzione del potere operativo. Qui ci concentriamo in particolare sul consumo di energia e sulla sua relazione con il parametro del tempo.

In ogni caso, altri parametri, come la geometria, L’aerodinamica, il numero di lame, i raggi e i raggi … La sua influenza, ma a questo punto siamo destinati a darle per scontata.

Ottimizzazione dell’efficienza dei droni secondo le leggi termodinamiche

Ottimizzazione dell'efficienza dei droni secondo le leggi termodinamicheNella termodinamica ci sono parametri chiamati η1 e η2, dove η1 è correlato all’efficienza del sistema per quanto riguarda la prima legge termodinamica nei cicli termodinamici, e η2 All’efficienza del sistema per quanto riguarda la seconda legge termodinamica.

Si tratta di una definizione che include L’efficienza energetica.

Altri esempi: efficienza dei convertitori di energia

A questo punto, vorrei definire un nuovo parametro define 1 e 2 2, in cui la:

Una tecnologia con grandi prospettive

Migliorando la tecnologia dei droni;

Possiamo costruire droni che possono fluttuare in cielo per giorni

In un prossimo futuro, i droni potranno fare operazioni pesanti e pericolose.

Presto i droni potranno trasportare una persona ferita dai boschi piu ‘ profondi.

I droni possono realizzare progetti di saldatura su piattaforme petrolifere offshore.

Introduzione

Oggi i droni facilitano e semplificano molte cose in diversi aspetti della nostra vita che prima erano impensabili. Ciò comprende la protezione dell’echi, le missioni di salvataggio di foreste o ambienti a rischio, gli affari militari, le presentazioni multimediali, i film e il trasporto di registratori e persino la fornitura di merci acquistate a casa del cliente.

Quali sono i punti comuni nella progettazione di un drone per vari scopi?

L’obiettivo è diverso per tutti gli aspetti summenzionati, ma consideriamo i punti più importanti comuni. Per esempio, durante la sua missione, un drone sta fluttuando per un certo periodo di tempo per la consegna dei dati. E ‘ importante notare che ha un certo periodo di tempo e, di norma, la funzionalità di un drone è valutata dalla sua capacità e qualità di trasmissione dei dati. Inoltre, il tempo dedicato al lavoro continuo di un drone è considerevole.

Il fattore più importante nella progettazione di un drone

In questo articolo ci concentriamo su questo fattore, vale a dire sui parametri del tempo.

In base alla prima legge sulla termodinamica, la levitazione e la permanenza Nell’Aria (tempo di sospensione) richiedono certamente una forza corrispondente alla Gravità, il che significa il consumo di energia. Forse, in determinate circostanze, sarebbe possibile aumentare il tempo con L’uso di capsule di elio o di sacchetti speciali, ma questa intensità di tempo è certamente associata alla diminuzione del potere operativo. Qui ci concentriamo in particolare sul consumo di energia e sulla sua relazione con il parametro del tempo.

In ogni caso, altri parametri, come la geometria, L’aerodinamica, il numero di lame, i raggi e i raggi … La sua influenza, ma a questo punto siamo destinati a darle per scontata.

Ottimizzazione dell’efficienza dei droni secondo le leggi termodinamiche

Nella termodinamica ci sono parametri chiamati η1 e η2, dove η1 è correlato all’efficienza del sistema per quanto riguarda la prima legge termodinamica nei cicli termodinamici, e η2 All’efficienza del sistema per quanto riguarda la seconda legge termodinamica.

Si tratta di una definizione che include L’efficienza energetica.

Altri esempi: efficienza dei convertitori di energia

A questo punto, vorrei definire un nuovo parametro define 1 e 2 2, in cui la

 

In relazione a questa tabella, possiamo determinare la quantità di energia in un grammo di gasolio e indicare quante batterie agli ioni servono per avere la stessa quantità di energia.

Qui c’e ‘ la strada per il prossimo livello di progettazione dei droni, se si conosce l’energia risparmiata da ogni fonte di energia. Si tratta di un problema molto più ampio, simile all’analisi DELL’energia in termodinamica.

Conclusioni

Nella fase finale, se si considerano tutte le opzioni migliori, è necessario individuare il miglior ciclo termodinamico per L’uso della fonte di energia pertinente.

Questo approccio alla progettazione dei droni classifica questa parte del settore come un nuovo centro di studio scientifico (preferibilmente un ramo della robotica).)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here